test
sabato, Giugno 15, 2024

Nuova udienza sul delitto di Torvajanica

Igendarmi francesi che hanno acquisito le Sky Ecc. sul delitto di Torvajanica, ancora una volta, non sono presenti in aula a Frosinone. L’esame dei testi avverrà a distanza, la decisione del Presidente della Corte d’Assise Mancini.
Due i gruppi di chat criptate: nel primo il racconto dei ruoli di 4 dei cinque imputati per l’omicidio di Passerotto, soprannome di Shehaj Selavdi, 38enne di origini albanesi. Nel secondo, e sono intercettazioni più recenti contenute nell’ultima informativa, emergono i sopralluoghi di Raul Esteban Calderon allo stabilimento Bora Bora e la pianificazione dell’esecuzione mafiosa insieme a Giuseppe Molisso. Calderon, Molisso ed Enrico Bennato sono accusati di concorso in omicidio. Per i pubblici ministeri Bennato avrebbe partecipato con Calderon all’agguato sulla spiaggia del 20 settembre del 2020.
Alla sbarra anche il cognato di Molisso, Guido Cianfrocca, e Luca De Rosa. Il primo avrebbe reperito l’arma, il secondo la moto utilizzata per il blitz.
C’è poi il presunto mandante, ancora irreperibile: Altin Sinomati, detto il Lungo, narcotrafficante albanese. 150mila euro il compenso pagato a Calderon – si legge nelle carte – per freddare Passerotto.

Articoli correlati

Ultimi articoli