test
sabato, Giugno 15, 2024

Decreto ingiuntivo al Comune: il Municipio pronto a rivalersi sull’Inps

‘Il debito verso l’INPS era stato già pagato, e ora chiediamo che ci venga restituita la caparra versata per la locazione’ lo riferisce l’assessore al patrimonio Elena Angiani, riguardo la vicenda dell’ingiunzione di pagamento che l’Istituto di Previdenza viterbese avrebbe chiesto nei confronti del Comune. Tutta la vicenda risale al 2021 e 2022, qundo il municipio avrebbe preso in affitto dall’INPS dei locali in viale Friuli, mancando però di versare i pagamenti da agosto a dicembre 2021 e quelli di gennaio e di aprile 2022, per un ammontare di 4861 euro. ‘A ottobre 2023 è stato disposto un decreto ingiuntivo nei confronti del Comune’ spiega l’assessore Angiani ‘ma a novembre dello stesso anno è stato immediatamente pagato. Il paradosso è che anche l’INPS ci deve dei soldi, 3037 euro di caparra versata per la locazione e mai restituiti, per cui ora è stato nominato un legale’. L’avvocato nominato da Palazzo dei Priori è Marco Rossetti, che non rilascia dichiarazioni nel merito, ma riferisce che tutti gli atti sono stati depositati.

Articoli correlati

Ultimi articoli