test
lunedì, Giugno 24, 2024

Tarquinia: è ballottaggio tra Sposetti e Giulivi

Si gioca ai tempi supplementari l’elezione del sindaco a Tarquinia. Si va infatti al ballottaggio in una sfida che vede contrapposti Francesco Sposetti ad Alessandro Giulivi. Il primo, candidato del centrosinistra, ha fatto incetta di voti. Ben 4009 le preferenze ottenute ma non bastano per raggiungere il quorum del 50% dei voti e passare al primo turno. Il sindaco uscente, invece, sostenuto dal centrodestra si attesta sui 2438 voti dopo un testa a testa con Renato Bacciardi che si ferma però circa 300 voti indietro, a quota 2045. Distanziati Martina Tosini e Giovanni Moscherini con 825 voti l’una e 283 l’altro. Da oggi intanto riparte la campagna elettorale per arrivare al ballottaggio del 23 e 24 giugno. La partita ora si gioca su accordi e alleanze. C’è da capire, in particolare, se Alessandro Giulivi riuscirà a intercettare gli elettori degli altri tre candidati Bacciardi, Tosini e Moscherini tutti e tre più vicini al centrodestra.

Articoli correlati

Ultimi articoli