Free Porn
xbporn
domenica, Luglio 21, 2024

Academy, Aracri e Iurato ai saluti

È il momento delle partenze di lusso per l’Academy che saluta due dei protagonisti della scorsa stagione culminata con la salvezza in Eccellenza. Daniele Aracri e Matteo Iurato non faranno parte del Ladispoli targato Andrea Di Renzo. Entrambi, dopo i vari colloqui con il nuovo ds Andrea Calce, hanno comunicato la volontà di emigrare verso altri lidi, e così è stato. Aracri, 22enne, esterno destro cresciuto nel settore giovanile, molto probabilmente si accaserà alla W3 Maccarese ritrovando sia l’ex capitano rossoblu Andrea Catese che il direttore generale Gioacchino La Pietra. Aracri nell’ultima stagione è stato condizionato nella prima parte da una fastidiosa pubalgia che l’ha tenuto in infermeria per diverso tempo. Nel girone di ritorno si è rivelato decisivo con le sue giocate, assist e con il gol sul campo del Villalba che ha dato la gioia si sostenitori ladispolani nello spareggio decisivo. Se ne andrà anche Matteo Iurato che a Ladispoli ha giocato solo in questa stagione ma con i suoi 8 sigilli, oltre ad essere il bomber della squadra, ha regalato punti pesanti. «Vorrei ringraziare il direttore – sostiene l’attaccante – la presidente e l’intero staff che avevamo. Siamo riusciti a fare quello che tutti pensavano fosse impossibile per una squadra di “ragazzini” ed è stata una gioia immensa, in un anno sicuramente complicato dove abbiamo dato tutto quello che avevamo per superare ogni problema e ogni risultato negativo». Per il calciatore ex Foggia, Seregno e Cerveteri ha contato molto l’unione del gruppo. «Siamo stati una famiglia – aggiunge e credo che questo sia il motivo per il quale siamo arrivati a compiere un autentico miracolo. Ringrazio anche il nuovo ds Andre Calce che è stato super gentile e disponibile per me. Auguro alla società di fare una grande stagione».

Articoli correlati

Ultimi articoli