Free Porn
xbporn
domenica, Luglio 21, 2024

Omicidio di Michelle Causo, la Procura chiede 20 anni per l’accusato

“Condannare l’imputato a 30 anni, che per la scelta del rito abbreviato scendono a 20 anni”. È stata la richiesta della Pm della Procura della Repubblica, presso il Tribunale per i Minorenni di Roma, per il 18enne di origini cingalesi accusato dell’omicidio di Michelle Maria Causo, uccisa il 28 giugno dello scorso anno, in un appartamento nel quartiere romano di Primavalle. Il cadavere della giovane è stato poi abbandonato dentro un carrello della spesa, davanti ad alcuni cassonetti per i rifiuti. I genitori di Michelle, Gianluca Causo e Daniela Bertoneri, avevano detto di aspettarsi ”una pena esemplare, 25 o 26 anni. Il massimo della pena prevista, anche se nostra figlia non la rivedremo più”. La sentenza è prevista il prossimo 14 luglio. 

Articoli correlati

Ultimi articoli