Free Porn
xbporn
martedì, Luglio 16, 2024

Ucraina, Erdogan: “Possiamo gettare le basi per un accordo di pace”

Prima visita a Kiev dall’inizio dell’invasione russa del premier ungherese Orban, da lunedì presidente di turno dell’Ue. Al numero uno ucraino Zelensky ha detto di reclamare “un cessate il fuoco immediato per accelerare i negoziati di pace”. Zelensky ha risposto che l’Ucraina, massacrata dalla guerra, ha bisogno di “una pace giusta”. È importante, ha aggiunto, che l’Europa mantenga il sostegno militare all’Ucraina mentre l’esercito sta lottando per contenere gli attacchi sferrati dalla Russia. “Ho chiesto ad Orban di unirsi ai nostri sforzi di pace”, ha detto. Il segretario alla Difesa americana Austin, intanto, ha annunciato un nuovo pacchetto di aiuti alla sicurezza per l’Ucraina da 2,3 miliardi di dollari.
La guerra in Ucraina giunge al giorno 861. Erdogan a Putin: “Pronti a gettare le basi per un accordo che ponga fine al conflitto”. Ma intanto la Russia continua ad avvicinarsi alla Cina: le relazioni tra Mosca e Pechino, ha detto Putin incontrando Xi Jinping ad Astana, stanno vivendo “il periodo migliore nella loro storia”: Martedì prima visita a Kiev dall’inizio dell’invasione russa del premier ungherese Orban, da lunedì presidente di turno dell’Ue, che ha chiesto “un cessate il fuoco immediato per accelerare i negoziati di pace”. Zelensky ha risposto che l’Ucraina, massacrata dalla guerra, ha bisogno di “una pace giusta”. Il segretario alla Difesa americana Austin, intanto, ha annunciato un nuovo pacchetto di aiuti alla sicurezza per l’Ucraina da 2,3 miliardi di dollari. Il comandante in capo delle forze armate ucraine Oleksandr Syrskyi ha avuto un colloquio con il capo di Stato maggiore congiunto americano Charles Q. Brown. “Ho avuto una conversazione col generale Brown. Abbiamo discusso della situazione in prima linea e dei bisogni urgenti delle nostre truppe in armi, equipaggiamento militare e munizioni”, ha scritto il comandante delle forze di Kiev.

Articoli correlati

Ultimi articoli