test
venerdì, Luglio 12, 2024

“Le bonifiche nell’Agro romano e pontino”, il libro di Palliccia alla Necropoli

Ancora un matrimonio tra cultura e archeologia con la presentazione del libro di Paolo Palliccia dal titolo “Le Bonifiche nell’Agro Romano e Pontino”. Evento che si svolgerà oggi alle 18 all’interno all’interno della Necropoli del Sorbo e organizzato dall’associazione ArchéoTheatron con il settimanale l’Ortica e la collaborazione dell’associazione Nuova Generazione Etrusca che si occupa della manutenzione del sito. L’appuntamento è promosso dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale. Un viaggio nella storia della bonifica del territorio laziale, ma soprattutto della storia d’Italia, dall’Unità al 1945: un saggio dettagliato sulle bonifiche dell’Agro Romano e dell’Agro Pontino. Secondo l’autore la storia delle bonifiche merita un’attenzione ed una rilevanza maggiore «poiché negli anni dall’800 al 900 le bonifiche si intrecciano ed hanno molte connessioni con i grandi fatti storico-politici nazionali ed internazionali: anni in cui sui territori acquitrinosi incombeva la malaria che mieteva tante vittime, anche bambini». Erano gli anni del fascismo e delle grandi guerre, ma anche gli anni delle scoperte in campo scientifico con cui i medici si sono impegnati a trovare cure per la malaria, avendo contatti anche con altri medici all’estero. Si parlerà del ruolo sociale dell’istruzione e delle scuole contadine create da Anna Fraenzel, moglie del medico Angelo Celli. Modererà la serata l’editore dell’Ortica Cristiano Cimarelli, a dialogare con l’autore la giornalista Barbara Pignataro e ad arricchire la storia attraverso momenti recitati Agostino De Angelis.

Articoli correlati

Ultimi articoli