Free Porn
xbporn
lunedì, Luglio 22, 2024

Con il Ghetto la cucina diventa protagonista

Strepitoso successo per l’edizione 2024 della “Sagra del Cinghiale” e “Sentieri dell’Allume” di Allumiere. La cucina “ghettarola”, come ogni anno, è stata apprezzata dalle centinaia e centinaia di persone che, da ogni parte del comprensorio, della capitale e della Toscana, tra venerdì e domenica, hanno raggiunto il piazzale Cesare Moroni. Questa sagra giallorossa è davvero molto rinomata e apprezzata per l’ottima cucina: le sapienti cuoche preparano piatti seguendo scrupolosamente la tradizione e utilizzando prodotti del territorio. Tantissimi sono stati, infatti, i complimenti rivolti alle cuoche per l’ottima qualità delle pietanze e l’abbondanza dei piatti; complimenti anche agli eccellenti addetti alle griglie e a quelli che hanno servito ai tavoli e ai bar per la rapidità del servizio. Molta gente è venuta da Civitavecchia, Santa Marinella, Ladispoli, Roma e dintorni per assaggiare non solo le portate a base di cinghiale, ma anche le altre prelibatezze che componevano il resto del menù, soprattutto le ottime lumache condite con un succulento sugo piccantino che ha fatto fate a tutti la classica “scarpetta”.

Articoli correlati

Ultimi articoli