Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 25, 2024

FL3, da oggi stop ai treni tra Viterbo e Cesano

Da oggi scatta la chiusura della tratta Viterbo-Bracciano della linea FL3 per lavori sull’infrastruttura. Di conseguenza da oggi all’8 settembre saranno cancellati tutti i treni tra il capoluogo della Tuscia e Cesano. La chiusura è motivata dalla necessità d’intervenire per rendere più efficiente la linea. Nello specifico sarà installata una nuova tecnologia per la supervisione e il controllo del distanziamento treni, lo stesso già usato per l’alta velocità ed è propedeutico al raddoppio del tratto Cesano-Bracciano. L’annuncio dello stop aveva creato nei giorni scorsi molte polemiche tra i pendolari tanto che la Regione aveva avuto subito degli incontri con Trenitalia che a sua volta a ridotto di 30 giorni la durata dei lavori accorciando i giorni di stop da 90 a 60. Da oggi quindi sarà sospesa la circolazione dei treni è tra le stazioni di Viterbo Porta Fiorentina e Cesano di Roma. I treni del regionale di Trenitalia della linea Roma-Bracciano/Viterbo e Monterotondo-Bracciano/Viterbo sono cancellati tra le stazioni di Cesano e Viterbo Porta Fiorentina. I treni del Regionale di Trenitalia della linea Roma-La Storta sono cancellati. L’offerta ferroviaria sarà incrementata tra Roma Ostiense e Cesano e tra Viterbo Porta Fiorentina in direzione Orte per raggiungere Roma Tiburtina. Rfi fa sapere, inoltre, che sono previsti servizi bus realizzati da Trenitalia tra Cesano e Viterbo in connessione con i treni regionali, a quali si aggiunge l’offerta dei bus Cotral. Al fine di migliorare la visibilità dell’offerta di trasporto a disposizione dei passeggeri sono stati inseriti sul sito www.trenitalia.com anche i bus Cotral che effettuano servizio nelle località coinvolte nell’interruzione. Per far spazio ai bus sostitutivi nei pressi della stazione di porta Romana, da oggi in via Romiti è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata sia tra via Torino e via Diaz (lato stazione) per il carico-scarico dei viaggiatori che sul lato opposto, tra il bar Grandori e via Torino, per la sosta dei bus in attesa delle coincidenze. L’ordinanza del Comune di Viterbo prevede il divieto di sosta con rimozione forzata anche su largo Antonio Meucci e sull’area adiacente al terminal Cotral sulla Tangenziale ovest, compresa la parte sottostante il cavalcavia.

Articoli correlati

Ultimi articoli