Free Porn
xbporn
giovedì, Luglio 18, 2024

In fiamme sterpaglie e rifiuti, va a fuoco via del Ferraccio

Va a fuoco via Casale del Ferraccio, zona San Paolo, a causa dell’ennesimo incendio di quest’estate e intervengono in modo provvidenziale i membri della Protezione civile comunale di Cerveteri. Non si contano davvero più i roghi innescati probabilmente da piromani senza scrupoli: è già il nono da maggio. Negli ultimi anni i raid sono stati tantissimi e mai sono stati individuati i responsabili. I volontari etruschi, riguardo all’ultimo avvenimento, stati attivati dalla Sala Operativa Regionale. A bruciare sterpaglie, un canneto e anche rifiuti con in sottofondo, nelle immagini pubblicate dalla stessa Protezione civile, anche un lastra di amianto. Sul posto sono giunti tre equipaggi dell’antincendio boschivo, insieme a un’autobotte. L’area è stata completamente bonificata e messa in sicurezza. Non ci sono state evacuazioni dalle abitazioni e non ne ha risentito nemmeno la circolazione stradale. È già un’estate complicata per volontari e per i vigili del fuoco del distaccamento di Cerenova che corrono da una parte all’altra del litorale, soprattutto nella periferia di Cerveteri e nelle aree boschive messe sotto attacco. Protezione civile che comunque può contare sull’apporto di tre nuove leve, come annunciato giorni fa dal primo cittadino, Elena Gubetti.

Articoli correlati

Ultimi articoli