ROMA: SEGGI APERTI PER LE PRIMARIE

Chiamati a fare la loro scelta anche i 16enni con documento. Circa 240 seggi, più di 100 gazebo e in tutto 3.000 volontari. Domani, domenica 7 aprile, dalle 8 alle 20 il centrosinistra romano chiama a raccolta gli elettori per le primarie della coalizione Roma Bene Comune da cui uscirà il nome del candidato sindaco e quelli dei candidati presidente nei nuovi 15 Municipi capitolini. “Ci auguriamo che sia una giornata importante per la città, stiamo mettendo in campo uno sforzo notevole”, ha detto nei giorni scorsi il segretario del Pd Roma, Marco Miccoli.
Alle primarie potranno votare tutti i cittadini italiani residenti nel territorio comunale, compresi anche coloro che sono in possesso di permesso di soggiorno. Ogni votante, che dovrà presentarsi con la tessera elettorale, riceverà due schede: una per il Comune e una per il Municipio.