OBIETTIVI DEI BORSEGGIATORI NELLA CAPITALE: TELEFONI CELLULARI E PORTAFOGLI