RUBAVANO CON LA TECNICA“KEY BUMPING”: ARRESTATI

Tre cittadini georgiani di età compresa tra i 26 ed i 47 anni, nella Capitale senza fissa dimora, non avevano fatto i conti con i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale, che li hanno intercettati, nella tarda serata di ieri, proprio mentre stavano tentando di dileguarsi con la refurtiva. I militari gli hanno trovato addosso anche numerosi arnesi per lo scasso che sono stati sequestrati. Nei confronti dei tre cittadini georgiani è scattato l’arresto con l’accusa di furto in abitazione in concorso. Subito dopo sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo. La refurtiva recuperata dai Carabinieri, consistente in un prezioso orologio e un anello, è stata restituita al legittimo proprietario.