CECCHINA, TENTATO FURTO IN BANCA: IN MANETTE

Avvicinatisi, hanno notato l’autovettura con il motore acceso ed il blocchetto d’accensione forzato. Per meglio controllare i vari obbiettivi presenti in zona, hanno richiesto tramite la sala operativa del 113 l’invio di altre pattuglie in ausilio. Poco dopo, i poliziotti si sono avvicinati all’entrata dell’istituto bancario ivi presente e si sono accorti  che la porta di sicurezza era stata forzata. Entrati immediatamente all’interno, hanno sorpreso  due uomini ancora con gli attrezzi “da lavoro” in mano e con il volto travisato da passamontagna pronti a forzare le casse. Un terzo complice invece, che fungeva da “palo”,  è riuscito a darsi alla fuga nelle campagne vicine. Accompagnati negli uffici del Commissariato i due fermati, con vari precedenti di Polizia, sono stati arrestati per tentato furto aggravato. I successivi accertamenti hanno consentito di verificare che l’autovettura utilizzata dagli arrestati per giungere sul posto era stata rubata qualche giorno prima.Proseguono le indagini per individuare anche il terzo complice.