ROMA, ARRESTATI DUE GIOVANI DI 22 E 24 ANNI PER MINACCIA E RAPINA A STUDENTI MINORI

Prima di fuggire continuavano a minacciarli intimando loro di non avvertire la Polizia. Le indagini dei poliziotti però,  hanno permesso di raccogliere in breve tempo elementi utili all’individuazione dei responsabili delle rapine e alla successiva richiesta all’Autorità Giudiziaria di un’ordinanza di custodia cautelare nei loro confronti. Quando gli agenti si sono recati a casa di B.B. per la notifica dell’ordinanza di custodia cautelare emessa nei suoi confronti, durante il controllo nell’abitazione  hanno rinvenuto circa 40 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione. Il giovane pertanto è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e sottoposto successivamente alla misura degli arresti domiciliari con l’applicazione del braccialetto elettronico. Notificata l’ordinanza degli arresti domiciliari anche nei confronti dell’altro giovane, M.C., con l’applicazione anche per lui del braccialetto elettronico.