FIUMICINO, TRIANGOLARE DI BENEFICENZA PER GLI ALLUVIONATI IL 19 MARZO

Solidarietà tramite lo sport, ancora una volta, con l’appuntamento fissato a Mercoledì 19 Marzo, ore 18 presso, lo stadio Pietro Desideri laddove è di casa il Fiumicino del presidente Munaretto. Andranno in scena i tre derby, da quarantacinque minuti a partita. Non conterà il vincitore, come è d’uopo che accada nello sport, ma conterà soltanto fare il pienone, acquistare un biglietto (5 euro il costo) e partecipare in massa. Tutto il ricavato andrà infatti in beneficenza. “Da quando l’alluvione dello scorso febbraio ha coinvolto il nostro Comune – spiega il presidente del Fiumicino Calcio, Simone Munaretto – tanti cittadini, associazioni e comitati si sono messi a disposizione. C’è stato un grande movimento di solidarietà. Ognuno ha dato una mano. Questo triangolare di beneficenza è solo una delle tante iniziative che la nostra comunità ha messo in campo. Fiumicino è questa. Si vede nel momento del bisogno. Speriamo di raccogliere una buona cifra per essere d’aiuto. Non ci fermeremo comunque qui”. Immediata la partecipazione delle altre due società calcistiche di Fiumicino/Isola Sacra. “Quando il Fiumicino Calcio ci ha prospettato questa opportunità – afferma il presidente del Città di Fiumicino, Massimo Chierchia – abbiamo accettato con entusiasmo. Qui l’aspetto sportivo conta fino a un certo punto, la vera gara sarà riempire lo stadio Desideri e raccogliere una somma che possa far tornare anche parzialmente il sorriso a chi è stato colpito da questa sciagura”. Anche il mister dell’Isola Sacra, Mauro Natalini non ha voluto mancare all’appuntamento: “Quella messa in campo dal Fiumicino Calcio è una iniziativa lodevole alla quale non potevamo dire di no. Certo è strano come siano sempre i privati a mettersi in moto in queste situazioni e non le istituzioni. Ci divertiremo, giocheremo tre bei derby e speriamo di raccogliere un bel gruzzolo”.