APRILIA, RISANAMENTO PERIFERIE: NECESSARI 96 MILIONI DI EURO

0
79

All’appuntamento erano presenti anche il Sindaco Antonio Terra e il senatore Claudio Moscardelli. “Per la città – ha spiegato l’assessore regionale Michele Civita – il risanamento passerà attraverso il rifinanziamento della legge 6, con i 4 milioni 700 mila euro suddivisi tra i comuni di Aprilia, Ardea, Fara Sabina e Rocca Priora, suddivisi in proporzione al territorio, ma anche i fondi strutturali europei, per cui è stato approvato in regione il piano di utilizzo”. Monica Tomassetti ha esposto le proposte del partito a livello locale. Tra queste:  l’istituzione dell’agenzia comunale per il risanamento e la tassa di scopo, che tassando grandi poteri economici, permetterebbe di destinare risorse vincolate per la riqualificazione delle periferie.