REGIONE LAZIO, SETTE PUSHER ARRESTATI A PIGNETO E SAN LORENZO

In via Ascoli Piceno sono finiti in manette due cittadini del Gambia, rispettivamente di 23 e 24 anni, senza fissa dimora e con precedenti, colti nell’atto di cedere 20 grammi di marijuana ad un cliente, anch’egli segnalato, ed ai quali è stata anche sequestrata la somma di 225 euro in contanti; in piazza del Pigneto è stato arrestato, invece, un senegalese di 20 anni che, scorto dai Carabinieri in possesso di 34 grammi di marijuana, ha tentato invano di disfarsene. Poco dopo, sempre in piazza del Pigneto, un cittadino del Ghana ed uno del Gambia sono stati sorpresi mentre spacciavano per dei giovani clienti, identificati e segnalati al competente U.T.G. Rinvenuti e sequestrati ai due pusher, complessivamente 30 grammi di marijuana e 100 euro in contanti. Ancora in piazza del Pigneto, i militari hanno arrestato anche un secondo cittadino del Senegal di 19 anni sorpreso a fornire ad un giovane cliente, identificato e segnalato, 5 grammi di marijuana ricevendo in cambio la somma di 55 euro. Infine in via dei Latini, nel quartiere San Lorenzo, è stata la volta di un cittadino tunisino di 19 anni, sorpreso in possesso di 26 grammi di marijuana.