ROMA, SERVIZIO ANTIABUSIVISMO COMMERCIALE: DOPPIO SEQUESTRO

Gli uomini dell’Arma hanno contestato sanzioni amministrative a due venditori ambulanti, abusivi, sorpresi a vendere merce senza autorizzazione. Il primo, un cittadino bengalese di 19 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato fermato dai Carabinieri della Stazione Roma San Pietro a Piazza della Città Leonina, a due passi dal colonnato di San Pietro, sorpreso a vendere 63 rosari, 89 calamite, 6 quadretti, 45 bandierine, 9 postacards, tutti raffiguranti Papa Francesco, merce che è stata interamente sequestrata. A villa Borghese, invece,  i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno scoperto un altro cittadino bengalese di 49 anni ed è stato sanzionato per lo stesso motivo. In questo caso sono stati sequestrati 190 pezzi di bigiotteria, 24 calamite, 13 braccialetti, 9 portamonete e 14 palline di gomma.