CERVETERI, MINERVA ROMA SI AGGIUDICA IL PODIO NELLE CATEGORIE MASCHILE E FEMMINILE

Un successo segnato dalla capacità organizzativa del Forhans Team, che per il secondo anno consecutivo ha scelto la frazione balneare di Cerveteri per disputare la prima gara stagionale della Forhans Cup. Una gara avvincente e combattuta, decisa dagli atleti solo al foto-finish che ha appassionando i tanti spettatori presenti. La gara prevedeva un percorso realizzato lungo le strade di Campo di Mare che gli atleti hanno dovuto affrontare in ben tre diverse discipline: 750 metri di nuoto, 17,5 km in bicicletta e 4,5 km corsa.

Sia la gara maschile che quella femminile si sono rivelate assolutamente avvincenti. Dominio assoluto della squadra Minerva Roma in entrambe le categorie. La gara maschile è stata vinta da Alessio Fioravanti, seguito dal compagno di squadra Lorenzo Ciuti. Sale sul terzo gradino del podio, Alex Ascenzi, giunto sul traguardo con circa 20 secondi di ritardo. Nella gara femminile, primo posto per la giovanissima Alessandra Tamburri, che precede Michela Pozzuoli e Ilaria Fioravanti.

“La stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale di Cerveteri ed in particolare con gli Assessorati allo Sport e all’Ambiente – ha proseguito Gianluca Calfapietra, presidente del Forhans Team – e la grande disponibilità dell’Assobalneari Marina di Cerveteri e degli operatori balneari di Campo di Mare ci ha permesso di realizzare una competizione “Rank” di assoluto rilievo. Un ringraziamento particolare va inoltre alla GAS JET, che nella parte di gara svolta in acqua ha messo a disposizione 5 acqua scooter di vigilanza, garantendo così la sicurezza degli atleti anche durante la gara di nuoto. È nostra intensione rendere questa manifestazione sempre più bella e avvincente: insieme all’Assessore Lorenzo Croci infatti, stiamo già lavorando per le prossime edizioni, che auspichiamo possano diventare una consolidata tradizione sportiva per la Città”. 

“Mi congratulo con gli organizzatori e con tutti gli atleti che hanno preso parte a questa bella iniziativa – ha commentato l’Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Comune di Cerveteri, Lorenzo Croci – un’iniziativa che anche quest’anno ha saputo attrarre e divertire un vasto pubblico di sportivi e vacanzieri. Mi unisco ai ringraziamento all’Assobalneari e agli operatori balneari coinvolti nell’iniziativa, per il grande supporto dato all’organizzazione e agli atleti in gara”.

Al termine della gara si è passati al cosiddetto “terzo tempo Forhans”, vale a dire un abbondante pasta-party aperto a tutti, per concludere in amicizia una splendida giornata di sport e mare.