ARDEA, TRIBUNALE ORDINARIO REVOCA ORDINANZA SU QUESTIONE ALL FOODS

Le ragioni dell’amministrazione comunale e le sue tesi difensive hanno determinato la revoca – da parte dello stesso giudice – della precedente ordinanza. Viene confermata la linea che ha avuto l’amministrazione e che è stata dettata dal dirigente dell’area servizi alla persona, responsabile del servizio di mensa scolastica. L’amministrazione, infatti, ha sempre contestato, fin dall’inizio, il servizio reso dalla All Foods e non lo ha mai riconosciuto. Anzi, ne ha chiesto i danni per l’immagine lesa.