LATINA, NUOVO AVVERTIMENTO DI FUOCO: NEL MIRINO “GIA’ SAI”

La notte scorsa, poco dopo le 3, è stato uno dei camerieri della pizzeria “Già sai”, sul lungomare del capoluogo pontino, ad accorgersi che qualcosa sulla veranda esterna con i tavoli apparecchiati era andato storto. Bruciava un oggetto sul pavimento in legno: una sorta di bomba molotov era stata scagliata da qualcuno che stava scappando nell’oscurità verso la battigia. Solo un caso ha evitato che le fiamme si espandessero e si propagassero devastando la veranda sul mare del locale aperto quattro anni fa. Probabilmente l’innesco dell’ordigno incendiario è stato spento dal forte vento. Una dettagliata denuncia è stata presentata alla polizia e il caso è finito sul tavolo del capo della Squadra mobile che ha immediatamente messo in moto i suoi investigatori.