MARINO, CUOCO CON “POLLICE VERDE” ARRESTATO PER COLTIVAZIONE DI MARIJUANA

L’uomo, cuoco di un noto ristorante del centro storico del paese, oltre alla droga aveva in casa tutta l’attrezzatura necessaria per la coltivazione: una serra, lampade ad incandescenza, ventole per l’areazione e molti semi cannabis indica. Proprio per questo motivo i militari, avendo fondato motivo di ritenere che lo stupefacente sequestrato costituisca parte di un più cospicuo raccolto, hanno arrestato l’uomo con l’accusa di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente.