ARDEA, DI FIORI INCONTRA RESPONSABILI BIBLIOTECA IL GIRALIBRO

Dalla data di apertura, è stato illustrato al primo cittadino, si sono iscritte 224 persone e sono stati dati in prestito circa 350 volumi, di cui il 95% per bambini e ragazzi. Inoltre, da gennaio, è stato dato il via a un programma di 21 letture animate e 10 laboratori creativi. In questo periodo le due associazioni sono andate anche a far visite nelle scuole e gli studenti ardeatini hanno potuto passare alcune mattinate nella stessa biblioteca. Durante l’incontro si è convenuto che è intenzione del Comune individuare uno spazio più grande dove poter realizzare una biblioteca pubblica d’intesa con le due associazioni. “I numeri della biblioteca ’Il Giralibro’ testimoniano che Ardea ha una gran fame di cultura – ha sottolineato il sindaco Luca Di Fiori – E’ intenzione del Comune individuare spazi adeguati per fare in modo che venga inaugurata la prima biblioteca pubblica della città. Grazie alle associazioni sono convinto che ciò sarà possibile”. Intanto, la biblioteca Il Giralibro ha avuto dal Comune una collezione di volumi in lingua inglese e francese che andranno a comporre la loro sezione in lingua straniera. Le associazioni e l’amministrazione comunale rendono noto che i cittadini possono effettuare donazioni dei volumi per la futura biblioteca portando i libri direttamente nell’ufficio stampa del Comune di Ardea, in via Garibaldi. Intanto, la biblioteca Il Giralibro di via delle Meduse per l’estate resterà aperta tutti i giovedì dalle 16.30 alle 18.30 per poi tornare a fare l’orario ordinario dal lunedì al giovedì dalle 16.30 alle 18.30.