NETTUNO, VIA ALLA TERZA EDIZIONE DELL’ ITALIAN HORROR FEST

Il Sindaco Alessio Chiavetta ha dato il benvenuto ai numerosi giornalisti e appassionati arrivati per assistere alla presentazione della kermesse che, anche quest’anno, prevede un programma ricco di incontri con ospiti nazionali e internazionali. Particolare attenzione è stata data all’opera libraria: oltre alle tradizionali proiezioni e retrospettive d’autore infatti, la manifestazione offre un momento dedicato esclusivamente alla lettura denominato “Inchiostro Rosso Sangue”, un appuntamento che si svolge ogni pomeriggio alle 18.30 presso il borgo medioevale, in cui vengono presentate le ultime novità letterarie editoriali dedicate al genere horror, introdotte da Antonio Tentori, scrittore  e sceneggiatore specializzato sul genere, che ha collaborato anche alla sceneggiatura di Dracula 3D di Dario Argento. Il Festival ha acquisito sempre più prestigio internazionale – ha dichiarato il Sindaco Alessio Chiavetta – visto che continua ad attirare pubblico ed esperti del settore che decidono di soggiornare a Nettuno per assistere alla manifestazione, così come ha fatto il regista francese Alexander Jousse, che lo scorso anno era tra i protagonisti del Festival. Tante sono anche gli appassionati arrivati da varie regioni italiane e che hanno riempito le strutture turistico-alberghiere di zona. Attorno a questo Festival c’è grande entusiasmo ed attenzione e questo anche perché oltre ad offrire uno spettacolo unico nel suo genere, rappresenta effettivamente un volano per il turismo locale.”

“Ritengo sia molto importante, oltre che doveroso, dedicare una parte di questo grande Festival alla letteratura – ha affermato il direttore artistico del Festival Luigi Pastore – proprio perché questo genere è partito dai romanzi gotici dell’800, veri romanzi horror ante litteram, che hanno poi ispirato negli anni tanti film di genere”.