CIVITAVECCHIA, CALIFANO: “VALUTER0 AZIONI LEGALI CONTRO LA LAU”

“Dal sindaco Cozzolino mi sarei aspettata qualcosa di più: una difesa più accorata, più convincente nei confronti della propria delegata al mercato, invece della solita minestrina riscaldata e preconfezionata. Tant’è. Nessuno comunque mi smuove da una convinzione: una delegata che rappresenta in tutto e per tutto l’amministrazione non può dare del mafioso e del cancro a chi non la pensa come lei. Le dichiarazioni di Rosanna Lau hanno attinenza, eccome, con il suo ruolo. Qualcuno dimentica che l’amministrazione non è un regno a se stante con le proprie regole nel quale ognuno può dire e fare quello che vuole, ma uno strumento al servizio della città, di tutta la città, anche chi la pensa in maniera contraria. Nel rispetto di tutti i nostri candidati che si sono presentati alle scorse amministrative e di quei cittadini che hanno votato Pd, diffamati dalle esternazioni di Rosanna Lau, in qualità di Presidente del Pd della Provincia di Roma e commissario del Pd locale, insieme al Segretario Provinciale Rocco Maugliani, valuterò tutte le azioni legali da intraprendere.”