ROMA, AVEVA GAMBIZZATO UN PREGIUDICATO ROMANO L’11 AGOSTO: ARRESTATO

Gli uomini della Sesta Sezione “Falchi” dell’Ufficio investigativo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Roma, nei confronti di Antonelli Alessandro, 43enne  responsabile di porto abusivo di arma da fuoco e tentato omicidio: nella serata dell’ 11 agosto in Questura era arrivata la segnalazione  di una persona gravemente ferita riversa a terra davanti ad un bar del quartiere Alessandrino; il ferito era stato attinto da colpi di arma da fuoco esplosi da parte di un individuo che aveva fatto perdere le proprie tracce.

Immediate e serrate indagini della Squadra Mobile hanno permesso di risalire ad Alessandro Antonelli, autore dell’evento delittuoso: gli investigatori hanno ricostruito la vicenda appurando che il soggetto aveva raggiunto la vittima e da distanza ravvicinata l’aveva ferita con colpi di arma da fuoco ed, una volta accasciatasi a terra, continuava a colpirla con numerosi calci al volto.

Alla base del tentato omicidio vi era un debito di droga che il ferito aveva contratto con il suo aggressore.