CORI, BILANCIO POSITIVO PER LA PROGRAMMAZIONE ESTIVA

Studi e ricerche», il ciclo di conferenze del Museo, protagonista anche della Notte dei Musei, della Giornata internazionale dei Musei, del Bimillenario Augusteo; Le origini del Socialismo a Cori; Rosa Tomei. La storia vera e le poesie della donna di Trilussa; Terrapontina in Canto; Africa, mia madre; Frammenti di Luce; Inkiostro; Per non dimenticare; Socialismo e autogoverno; ArticoloUno; il Festival Pontino della Musica; Tu qui ci sei; Frammenti attualità; Youth Choir in concerto.

L’Estate Giulianese invece, fondata sul Pé ì ndò, che oltre al festival della cultura contadina, ha inglobato anche: Slow Food Day; Paesaggi affettivi – Domicilio d’artista nei Monti Lepini; Uazzappe – che accede?; Jazz e dintorni – tributo a Ole Jorgensen; Book’n’Roll; InKiostro; Sbretelliamoci; Film&Food; Alla ricerca del popolo che manca; La Campagna va in Città; Il Lago Cantato. In più la presentazione ufficiale del documentario «Il Canto della Passione di Giulianello», Giulianello in mostra; la Giornata delle Erbe Spontanee; i concerti di Luca Carocci, Elizabeth Cutler, Ilaria Graziano e Francesco Forni.