CERVETERI, ASSOCIAZIONI E CITTADINI IN ASSEMBLEA PRIMA DEL CORTEO “NO DISCARICA CUPINORO”

L’incontro vuol essere l’occasione per affrontare la situazione alla luce di quanto accaduto recentemente e nelle ultime ore, a cominciare dai risultati che arrivano dalla Procura con l’iscrizione nel registro degli indagati dell’amministratore unico della Bracciano Ambiente, avv.Marchesi. Il corteo sarà un momento pacifico e deciso per dare voce ai cittadini che vogliono scongiurare la nascita della nuova cittadella dei rifiuti contro le scelte del presidente del consiglio Renzi, del presidente della Regione Lazio Zingaretti e del sindaco di Bracciano Sala. Se così non fosse, il territorio finirebbe per essere completamente devastato da impianti di incenerimento, centrali a biogas, capannoni per il trattamento dei rifiuti. Con conseguenze gravissime per la salute, l’agricoltura, l’economia della popolazione. Un’anticipazione di quanto verrà comunicato nel corso della conferenza stampa si potrà conoscere durante la diretta TV del TGR LAZIO della RAI,  la mattina stessa di martedì a partire dalle ore 7.30. La conferenza stampa è organizzata dall’assemblea di associazioni e comitati uniti di Cerveteri, Bracciano, Ladispoli, Manziana, Fiumicino. APPUNTAMENTO MARTEDI’ 7 ALLE ORE 17.00 A CERVETERI – JOLLY BAR  (Centro storico).