LATINA, IL SINDACO RICEVE IL CORO DI SAN PIETROBURGO

Il gruppo ha ringraziato il sindaco per l’accoglienza e affermando di aver apprezzato il clima e le bellezze di Latina e dei suoi dintorni. “Con la 19esima Rassegna dei Canti della Montagna si rinnova per la città di Latina una bellissima tradizione ricca di fascino, di cultura, ma anche di tanti aspetti dal rilevante valore sociale – ha detto il sindaco – Consacrare, infatti, attraverso il canto l’amicizia tra diversi popoli e comunità rappresenta un segnale di grande civiltà di cui la nostra città è orgogliosa, nel nome di quella integrazione che ha visto tanti importanti esempi prendere vita in questo territorio. E’quindi con grande piacere che la nostra città ospita tanti amici provenienti da diverse parti dell’Italia, nel segno di un legame forte tra Latina e gli Alpini, ma anche il coro di San Pietroburgo, a cui va il nostro saluto di benvenuto. Mi piace sempre sottolineare come I Canti della Montagna sono l’occasione per rinvigorire l’attaccamento alla patria e ai valori fondanti della nostra nazione, che dovrebbero sempre segnare il nostro quotidiano impegno di amministratori pubblici e di cittadini.