CORI, I CARDIOPOETICA DEBUTTANO A TEATRO E APRONO LA NUOVA STAGIONE DELLO SPAZIO 47

Il giovane gruppo poetico di Cori si avvicina dunque al teatro. Fabio Appetito, Marco De Cave e Mariano Macale hanno all’attivo due raccolte poetiche pubblicate («State scherzando, vero?» – Ed. Ensemble e «Resushitati»).

«Niente è vero Re» porta in scena temi attualissimi e scottanti, all’interno di una struttura dalle linee classiche della drammaturgia: due visioni del mondo opposte e a confronto tra un Re e una Pedina, protagoniste della stessa storia. «Niente è vero Re» è l’avvicendarsi degli eventi tra microstoria e macrostoria, che prende le mosse da fatti reali come gli scandali politici degli ultimi tempi a livello ambientale o il largo discutersi di un tema spinoso come la presunta “trattativa Stato-mafia”.