SEZZE, PREGIUDICATO ARRESTATO PER VIOLAZIONE DI DOMICILIO E MINACCE

L’uomo, dopo essersi introdotto nell’abitazione di un cittadino rumeno, anche questi pregiudicato, ha danneggiato diversi suppellettili minacciando il proprietario di casa affinché gli restituisse  un presunto credito di settanta euro. L’arrestato è trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo.