FIUMICINO, CALCIO: GIOVANISSIMI 2000 CAMPIONI D’INVERNO

“Era una partita apparentemente semplice – spiega il tecnico -. Noi primi, loro ultimi. Ma questi match devi sempre affrontarli con la giusta concentrazione e determinazione altrimenti diventano tosti. Noi siamo stati bravi a non prenderla sotto gamba, siamo andati subito in vantaggio, gestendo in maniera egregia. Una prova di maturità”.