TERRACINA, UN ARRESTO E UNA DENUNCIA PER TENTATA ESTORSIONE

L’uomo, nella mattinata odierna, minacciando l’incolumità fisica di due imprenditori della zona, intimava loro il pagamento della somma di 80.000, euro quale corrispettivo per alcune cambiali, tratte in favore di una terza persona, rimaste insolute a seguito di fallimento.
Nell’ambito dello stesso contesto investigativo, veniva identificata e deferita all’A.G. in stato di
libertà, per concorso nel medesimo reato, un’altra persona del posto. L’arrestato, è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Latina.