ANZIO, SEGNALATA SCARSA ILLUMINAZIONE SU PIAZZA LAVINIA E VIALE VIRGILIO

In particolare piazza Lavinia risulta illuminata solo nelle piccole aree a cui puntano i faretti montati sui lampioni; si ricorda a questo proposito che tali faretti furono rivolti verso il basso anziché verso il soprastante pannello diffusore quando ci si avvide che l’effetto riflettente non era affatto adeguato alle necessità, vuoi per precoce deterioramento del materiale riflettente vuoi per inadeguatezza della potenza installata.

Invece per viale Virgilio il problema consiste nella pesante oscurità in cui cade il marciapiedi lato sud (il sinistro guardando dalla piazza) dovuta al fatto che i lampioni sono installati sul bordo opposto dello spartitraffico restando così coperti dagli alberi.

Poiché lungo il medesimo spartitraffico corre l’impianto a suo tempo installato per alimentare le colonnine illumina-sentiero ci chiediamo se non sia possibile e conveniente sfruttare tale impianto installando una serie di lampioni al posto delle suddette colonnine.” Anziodiva”