Latina, il 20 giugno al via la prima edizione della “Giornata del Bene Comune”

Latina – Il sindaco di Latina Damiano Coletta ha istituito ufficialmente la prima edizione della “Giornata del Bene Comune”. L’iniziativa andrà in scena il prossimo 20 giugno, dopo circa un anno dall’elezione del primo cittadino. L’evento, che si terrà nella sala Enzo De Pasquale del Municipio a partire dalle 9.30, costituisce un’occasione di confronto aperta a tutta la cittadinanza sulle esperienze di democrazia partecipata, sulle buone pratiche amministrative, sulla gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comuni urbani. Alla tavola rotonda sono stati invitati a portare ognuno un proprio contributo: Ermete Realacci, Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera dei Deputati e di Symbola, la Fondazione per le Qualità Italiane che promuove la soft economy come modello di sviluppo; il Vicepresidente della Regione Lazio Massimiliano Smeriglio; il Sindaco di Messina Renato Accorinti; Paolo Maddalena, Vicepresidente Emerito della Corte costituzionale e promotore del ciclo di assemblee “Attuare la Costituzione”; Giorgia Bassano, attivista della società sportiva dilettantistica “Calciosociale”; Vittorio Cotesta, professore di Sociologia generale presso l’Università di Roma Tre; Antonio Fabrizio, fondatore di Tech Startup City. Modera l’incontro il Capo di Gabinetto del Comune di Latina, Vincenzo Abbruzzino. Il Sindaco Damiano Coletta interverrà in apertura di lavori.