Ardea, Presenza Popolare passa nella coalizione Cugini. Capraro e Stoppo si dissociano

Ardea – La lista Presenza Popolare, associata alla candidata sindaco Alessandra Cantore, è passata nella coalizione di Alfredo Cugini. Il candidato in corsa al ballottaggio del 25 giugno, contro Mario Savarese del M5S, può ora contare su otto liste civiche a supporto. Ciò ha cambiato anche gli equilibri del consiglio comunale che sarà, con la Cantore che sarebbe esclusa dalla minoranza in caso di vittoria dei Grillini rutuli. Il cambio di rotta di Presenza Popolare ha generato insoddisfazione in due consiglieri della lista stessa, Cristina Capraro e Massimo Stoppo. I due hanno parlato così a mezzo stampa:
“quale candidata nella lista Presenza popolare MI DISSOCIO PUBBLICAMENTE DA QUALSIVOGLIA ACCORDO DI APPARENTAMENTO con la coalizione che sostiene Cugini. Si tratta di un accordo siglato dal presentatore della lista per evidenti motivi di opportunità politica di sedere tra i banchi del Consiglio comunale e che non mi riguarda. È ROTTURA DEFINITIVA con la lista Presenza popolare. Provo sdegno e vergogna per coloro che si stanno prestando a un gioco così meschino prendendo in giro, prima di tutto, i loro stessi elettori”. I due consiglieri hanno poi continuato la loro riflessione:
“dopo che per un mese e mezzo li hanno chiamati “gli arruffoni” “i soliti noti” (evidentemente in senso denigratorio) “il vecchiume politico” “la disgrazia di Ardea”, ora corrono insieme nella speranza di condividerci il governo della città e di assicurarsi un posto in Consiglio comunale. È un gesto riprovevole che mostra quanto l’opportunismo politico possa calpestare la coerenza, la lealtà, il senso di responsabilità nei confronti di un paese che è rimasto indietro almeno trent’anni proprio a causa di questo tipo di gestione. Siamo abituati a rispettare le scelte dell’elettorato – concludono Capraro e Stoppo – pertanto non possiamo fare altro che rimarcare la distanza da un progetto politico che ci ha visti contrapposti per tutta la campagna elettorale per il primo turno delle elezioni amministrative di Ardea”.