Cotral, lotta al vandalismo: a breve la consegna di 420 nuovi mezzi con videosorveglianza a bordo

Lazio – Con l’obiettivo di arginare e prevenire qualsiasi episodio di vandalismo, la Regione Lazio ha predisposto la consegna di 420 nuovi autobus dotati di sistema di videosorveglianza. “Basta vandali sui Cotral!” è infatti il post lanciato sui social network dal presidente Nicola Zingaretti, accompagnato da un video illustrativo che mostra nel dettaglio il funzionamento delle telecamere installate all’interno dei nuovi mezzi di trasporto pubblico. Si tratta di impianti in grado di registrare ad alta definizione e di permettere, attraverso 5 diverse inquadrature, di individuare in poco tempo l’ipotetico autore di atti vandalici.
Una prima inquadratura sarà rivolta verso la porta di accesso, le altre 4 invece saranno in grado di monitorare i movimenti dei passeggeri nella parte anteriore, centrale e posteriore, particolarmente utili soprattutto all’autista del mezzo. Ciò permetterà, scrive Zingaretti: “Più sicurezza a chi viaggia a bordo dei Cotral, agli autisti e al personale. Allo stesso tempo le telecamere possono costituire un buon deterrente per scoraggiare gli atti di vandalismo. Grazie alle registrazioni infatti, gli eventuali colpevoli potranno essere finalmente riconoscibili alle forze dell’ordine e in breve tempo, riceveranno la sanzione che meritano”.
Un’iniziativa pensata non solo per garantire la sicurezza durante il viaggio, ma anche per migliorare il trasporto, ampliando il numero di mezzi che effettivamente sono a disposizione dell’utente. Altra novità particolarmente importante riguarda, infine, il ruolo che assumerà il conducente Cotral: come preannunciato dallo stesso Zingaretti,”Gli autisti diventeranno a breve agenti di polizia amministrativa, così da poter verificare i biglietti dei passeggeri”.