Parco Acquedotti, Associazione: Sgomberato insediamento abusivo sotto gli archi

"Questa mattina l’Associazione ’Pics Gruppo di Protezione Civile Roma’ a seguito di alcune segnalazioni si è attivata per sgomberare l’insediamento abusivo sotto gli antichi e maestosi archi del parco degli Acquedotti, messo in atto da una decina di extracomunitari bengalesi. Per effettuare questa intervento Leo Marrani Presidente dell’Associazione Pics ha richiesto l’intervento della Polizia di Roma Capitale del VII Gruppo ed i Guardiaparco dell’Ente Parco che subito intervenuti hanno identificando i presenti ed intimando loro l’immediato sgombero delle aree occupate. Al termine dell’operazione sempre Leo Marrani ha richiesto ad Ama di zona un supporto per rimuovere le immondizie lasciate in terra dagli occupanti, anche se non di competenza Ama è stata inviata nel parco una squadra con un furgoncino ed in pochi minuti sono stati rimossii giacigli e le numerose immondizie. A ridosso dell’insediamento è stata rinvenuta anche una bicicletta bike sharing, la stessa é stata rimossa dall’Associazione Pics e posizionata in modo più visibile sul marciapiede di via Lemonia". Così in una nota Leo Marrani, presidente dell’Associazione ’Pics Gruppo di Protezione Civile Roma’.
"Mi auguro che queste persone abbiano compreso che nel parco degli acquedotti come in tutti i parchi di Roma é vietato accamparsi abusivamente come é vietato accendere fuochi e lasciare immondizie in terra. Un sentito ringraziamento per la segnalazione ai cittadini che frequentano il parco per il costante controllo per contrastare qualsiasi situazione di degrado", dichiara Marrani.