Via il capolinea autobus da piazza Aldo Moro

Il vicesindaco Giuseppe Zito: ”Lo spostamento in viale Manzoni è possibile e ne ho già discusso con i responsabili di Cotral e Seatour”

Nella Cerveteri paesana del lontano dopo guerra, quando correvano gli anni ’50 e la riforma agraria era ancora un obiettivo, la corriera azzurra che dalla piazza partiva per Roma aveva una sua ragion d’essere ed un certo fascino retrò. Oggi nel 2018, in una Cerveteri di 40 mila abitanti il terminal autobusus in piazza Aldo Moro è diventato un serio problema per il traffico e a non solo. Quindi è giusto che l’Amministrazione comunale stia pensando di liberare piazza Aldo Moro dalla ingombrante presenza di un doppio capolinea, Cotral e Seatour. Baraondanews riferisce che la necessità di questo spostamento si è fatta più contingente alla luce dell’incidente dei giorni scorsi in cui un autobus di linea Cotral senza freni era piombato sulle auto parcheggiate lungo via delle Mura Castellane. A darne conferma il vicesindaco Giuseppe Zito: “Il tema è stato oggetto di confronto con il responsabile territoriale del Cotral e della Seatour proprio dopo il tragico evento di martedì. Seppur in mancanza di spazi adeguati nel centro storico si è condivisa l’idea di trovate una soluzione alternativa al capolinea di Piazza Aldo Moro. Al momento, sottolinea Zito, l’ipotesi più percorribile è quella di trasferire il capolinea lungo viale Manzoni. Questo mantenendo comunque le fermate all’interno del perimetro urbano”.