Mancini e Nobili del Pd attaccano la Sindaca Raggi e i Cinque Stelle: “Incapaci e pure disonesti”

0
349

“L’ultima fakenews degli sparuti pasdaran di Virginia Raggi è ripetere: ‘Roma è un disastro, ma almeno l’amministrazione M5S è onesta’. Onesta? La sindaca è a processo per falso. Il vecchio braccio destro, Marra: arrestato. Il nuovo braccio destro, Lanzalone: arrestato. E nonostante ciò ancora nel consiglio di amministrazione di Acea, l’azienda più importante del Campidoglio. Amen”. Lo scrive su Facebook Luciano Nobili, deputato del Partito democratico. Poi sulla manifestazione pro-sindaco, alla vigilia della sentenza di novembre interviene Mancini, deputato e candidato alla segreteria del Pd: “La convocazione di una manifestazione a sostegno della sindaca Raggi in coincidenza con la requisitoria del pubblico ministero che ne chiede la condanna, è un indebita pressione contro la serenità di giudizio della magistratura che punta a metterne in discussione l’imparzialità”. Lo dichiara Claudio Mancini, deputato dem e candidato alla segreteria del Pd Lazio.  “Le dimissioni della Raggi – prosegue – sono necessarie per il suo fallimento amministrativo che è sotto gli occhi di tutti. Convocare una manifestazione contro la magistratura è un tentativo, neanche troppo nascosto, di evitare il giudizio dei cittadini attraverso nuove elezioni”.  “Attaccati alla poltrona e in piazza contro i giudici. Non è certo questo il cambiamento per cui avevano votato i romani”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here