Potenziati gli ospedali San Paolo e Padre Pio

Importanti inaugurazioni nei nosocomi di Civitavecchia e Bracciano

 

Potenziati gli ospedali San Paolo e Padre Pio

 

Ieri taglio del nastro operativo per un nuovo laboratorio,

una sala gessi e per i nuovi reparti OBI e Degenza Breve

 

di Alberto Sava

 

“Con le inaugurazioni dei nuovi reparti per l’Ospedale San Paolo e Padre Pio, quella di ieri è stata una giornata fondamentale per tutto il quadrante compreso tra Civitavecchia e Bracciano” lo ha detto il Consigliere Regionale, Emiliano Minnucci. “Se a Civitavecchia abbiamo inaugurato il nuovo reparto di osservazione breve intensiva (OBI) che andrà a potenziare l’offerta assistenziale del Pronto Soccorso, a Bracciano il taglio del nastro ha riguardato non solo il reparto di degenza breve post operazione ma anche il nuovo laboratorio analisi e una nuova sala gessi. Con queste inaugurazioni, promosse dall’impegno politico e finanziario della Regione Lazio, il San Paolo di Civitavecchia e il Padre Pio di Bracciano fanno senza ombra di dubbio un importante passo in avanti verso una gestione e un’offerta sanitaria territoriale di livello frutto di politiche serie e attente alle esigenze dei cittadini. Stiamo parlando di interventi strutturali importanti a cui, come nel caso di Bracciano, nel prossimo futuro si aggiungeranno nuove sale operatorie, di cui oggi abbiamo visitato il cantiere dei lavori, e il reparto di lunga degenza come da progetto approvato, ha concluso Minnucci”