Domenica in campo i volontari di Marevivo per la pulizia della spiaggia di Torre Flavia

 

I volontari di Marevivo scenderanno in campo domenica 19 maggio a Ladispoli per ripulire, insieme a Farmagan, la spiaggia di Torre Flavia. L’iniziativa gode del patrocinio del Comune di Ladispoli. L’Oasi Monumento Naturale Palude di Torre Flavia, che si trova tra Ladispoli e Cerveteri, è un’area palustre del litorale laziale, importante soprattutto per essere l’habitat naturale dell’avifauna migratoria. La palude è riconosciuta come monumento naturale regionale e dichiarata zona speciale protetta. «Siamo molto contenti di avere con noi tanti volontari in quello che potremmo definire il salotto bello della città», spiega la responsabile di Marevivo Ladispoli Rita Paone. «L’area di Torre Flavia è un patrimonio naturalistico molto importante, e per questo è frequentato spesso da volontari che ripuliscono la spiaggia. La stessa città metropolitana si sta dando molto da fare negli ultimi anni per salvaguardare la zona. I rifiuti che finiscono in mare e sulle nostre spiagge rappresentano un’emergenza ambientale a cui è necessario far fronte, a maggior ragione in aree così sensibili». Per tuti i cittadini interessati a partecipare l’appuntamento è alle 10 a Torre Flavia, davanti all’entrata dell’oasi.