Milano, rito abbreviato per il cantante Marco Carta dopo il furto alla Rinascente

0
97
Il Tribunale di Milano, sul processo per il furto di alcune magliette alla Rinascente di Milano in cui sono accusati il cantante Marco Carta e Fabiana Muscas, amica del cantante, ha detto sì al rito abbreviato. Processo separato dunque per Carta e Muscas. Per la donna il giudice Stefano Caramellino valuterà il 17 dicembre 2019 se consentire o meno di farle svolgere lavori di pubblica utilità in una struttura per donne che sono state soggette alla tratta di clandestini a Cagliari come da istanza dell’avvocato Giuseppe Castellano. “La mia assistita – ha detto Castellano – si è presa la sua responsabilità nella faccenda e ha pensato di mettere a disposizione la sua esperienza lavorativa come infermiera al servizio di questa struttura”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here