La Lega in piazza contro il governo giallorosso

0
102

Domenica a Cerveteri e Cerenova raccolta firme al Tyrsenia e Cerenova

La Lega in piazza contro il governo giallorosso

Gli attivisti cerveterani del partito di Salvini Premier a confronto con i cittadini su temi programmatici nazionali e sulle problematiche locali

 

Al grido di #NONARRENDERSIMAI  e #RIPRENDIAMOCIL’ITALIA la Lega di Cerveteri con il gruppo di Militanza Leghista e del Comitato FlatTax di nuovo in piazza per la raccolta firme contro il governo giallo-rosso del PD/M5S.Si potrà firmare in due postazioni:sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 in via Italo Chirieletti 5 (portici del Tyrsenia);domenica dalle 9.30 alle 12.30 a Cerenova (Mercato domenicale). I nostri attivisti saranno a disposizione dei cittadini per un confronto diretto sui punti programmatici della Lega di interesse generale/nazionale e per quanto concerne ciò che accade nel nostro Comune. Noi della Lega, siamo convinti che i cittadini Italiani non hanno più voglia di subire queste continue “violenze” legalizzate da una Costituzione, oramai superata e quindi da modificare in alcune sue parti fondamentali, in quanto non permette al famoso “Popolo Italiano” mento stesso che il governo non ha più motivazione di esistere e quindi non lo rappresenta più. Molteplici sono i problemi che attanagliano i cittadini in questi ultimi anni, causati soprattutto da politiche economiche restrittive non espansive e di respiro, questa disperazione che non ha più età e prende ogni fascia, dall’anziano al più giovane, da chi non riesce a curarsi e deve rinunciare per dei ticket sanitari alti applicati dalla Regione Lazio o da chi non ha più lavoro e lo cerca. Siamo certi che questo è il momento in cui vanno risvegliati gli animi, che la solidarietà, il rispetto e l’unità tra i cittadini debba essere lo strumento su cui far leva e tutti insieme ritrovare l’orgoglio di essere Italiano. Vi aspettiamo sabato e domenica a Cerveteri in via I. Chirieletti 5 10/12.30 e domenica presso il mercato domenicale di Cerenova. Invitiamo anche tutti coloro che si sentono privati di un diritto a contattarci e partecipare con noi alla manifestazione del 19 ottobre prossimo a Roma. Il popolo in movimento non si ferma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here