Hong Kong, lo studente ferito dalla polizia è accusato di rivolta alle forze dell’ordine

Tsang Chi-kin, lo studente 18enne ferito al torace nelle proteste del primo ottobre da un colpo sparato dalla polizia di Hong Kong, è stato accusato formalmente di ribellione e assalto alle forze dell’ordine. Lo riportano i media locali, secondo cui Tsang fa parte di un gruppo di 77 ragazzi che dovranno rispondere di rivolta e il loro caso sarà trattato nel pomeriggio dalla Sha Tin Court. Tsang è ancora ricoverato al Queen Elizabeth Hospital e dopo un intervento d’urgenza è stato indicato come in condizioni stabili.