Roma, il Cipe ha approvato la modifica del perimetro della tratta T3 della Linea C della metro

Il Cipe ha approvato la modifica del perimetro della tratta T3 della linea C della metro di Roma “per portare le gallerie di linea della tratta a ridosso del corpo della futura stazione Venezia”. Il Comitato ha inoltre stanziato 40 milioni alla Metro di Napoli per la tratta Centro Direzionale-Capodichino. Intanto stamani c’è stato un Sopralluogo della commissione capitolina Mobilità presieduta da Enrico Stefano (M5s) a piazza Venezia per “vedere i cantieri che stanno cominciando” per il prosieguo della metro C. Evitato il rischio di interramento delle talpe sotto i Fori Imperiali, Stefano spiega che oggi è arrivato l’ultimo via libera del Cipe in tal senso. A piazza Venezia si stanno facendo dei “carotaggi per verificare il tipo di terreno e definire meglio il progetto definitivo della stazione metro”, spiega. Il progetto per piazza Venezia dovrà già prevedere la “connessione della linea C con la futura metro D”. Dotata di metro e tram la piazza secondo Stefano potrà e dovrà diventare pedonale.