Nocera Terinese (Catanzaro), investe un pedone e fugge: arrestato 42enne

Un 42enne è stato arrestato dai carabinieri di Nocera Terinese dopo che aveva investito un pedone dandosi subito alla fuga. Il gip del Tribunale di Lamezia, dopo avere convalidato l’arresto ha disposto per l’uomo l’obbligo di presentazione alla Pg. Il fatto è accaduto la sera di domenica scorsa. I carabinieri sono intervenuti dopo una segnalazione trovando i medici del 118 impegnati a soccorrere un uomo a terra. Grazie ad alcune testimonianze, i militari hanno ricostruito l’accaduto. Un’auto di colore scuro che circolava a velocità sostenuta per le vie del centro cittadino, trovando la carreggiata ristretta per alcune auto parcheggiate, ha investito un uomo procurandogli la frattura della caviglia e contusioni al gomito e all’anca.
Grazie alla descrizione e ad uno specchietto retrovisore perso dalla vettura nell’urto, i carabinieri sono risaliti al pirata della strada, trovato con un tasso di alcol nel sangue di 2,30.