Spoleto, crollo dell’ex centro operativo comunale di Norcia: rinvio a giudizio per otto persone

0
30
Il Gup di Spoleto ha disposto il rinvio a giudizio, dinanzi al Tribunale di Spoleto, di otto persone imputate del reato di disastro colposo in merito al crollo parziale, conseguente alla scossa sismica del 30 ottobre 2016, della sala polivalente ex centro operativo comunale (Coc) di Norcia, edificio utilizzato anche con finalità di protezione civile e di ricovero della popolazione. A seguito di complessi accertamenti tecnici condotti nella forma dell’incidente probatorio, è stato contestato agli imputati di aver omesso i dovuti controlli sulla qualità della progettazione e dell’esecuzione e di aver attestato falsamente in sede di collaudo la conformità del calcestruzzo alle previsioni progettuali. La prima udienza si terrà il 19 novembre 2020.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here