Coronavirus, in Gran Bretagna le vittime hanno superato quota 47mila

Londra
A dispetto dei dati ufficiali (36,996 decessi), i morti da coronavirus nel Regno Unito sono oltre 47mila. E’ quanto rivelano gli ultimi dati resi noti dall’Office for National Statistics, che ha tenuto conto di quanto riportato sui certificati di morte delle vittime da Covid-19. Fino al 15 maggio risultano decedute da coronavirus 42.173 persone in Inghilterra e Galles. Il dato per la Scozia, aggiornato al 17 maggio, fa segnare invece 3.546 decessi causati dal coronavirus. Per l’Irlanda del Nord, dati aggiornati al 20 maggio, i decessi da Covid-19 sono 664. Sommando altri 964 decessi avvenuti negli ospedali inglesi a causa del coronavirus tra il 16 e il 24 maggio, emerge un totale poco superiore ai 47.300 morti da Covid-19 dall’inizio dell’epidemia nel Regno Unito.